Adescava minori con 20 euro, denunciato

Un uomo di 54 anni, a bordo di un'auto, adescava adolescenti con la scusa di aver bisogno di indicazioni stradali. L'uomo offriva ai giovani 20 euro per convincerli a salire sulla sua auto: è stato denunciato dalla polizia. Il fatto è avvenuto a Imperia. Con fare gentile, l'uomo chiedeva al ragazzo di accompagnarlo in un luogo che diceva non essere in grado di raggiungere. Di fronte alle incertezze dei minori o per "vincere le resistenze" e convincerli a salire in auto, prometteva soldi e di riaccompagnarli dove li aveva caricati. E' stato un diciottenne a consentire agli agenti della Squadra Mobile di incastrare l'adescatore, che secondo gli investigatori avrebbe precedenti anche per atti sessuali con minorenne e violenza sessuale. Il 18/enne, che si era rifiutato di salire in auto, quando ha rivisto l'uomo con in auto un minorenne ha fermato il veicolo e fatto scendere il ragazzino. Poi ha avvertito la polizia. Dai filmati e da alcune testimonianze, gli agenti hanno rintracciato l'adescatore.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. RivieraSport
  2. Riviera24.it
  3. Sanremo news.it
  4. Imperia Post
  5. Riviera24.it

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Ventimiglia

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...